Home / ANTITRUST ENFORCEMENT / GARE PER SERVIZI DI BONIFICA E SMALTIMENTO DI MATERIALI INQUINANTI E/O PERICOLOSI PRESSO GLI ARSENALI DI TARANTO, LA SPEZIA ED AUGUSTA: L’AGCM RIDETERMINA LA SANZIONE IMPOSTA ALLA S.I.M.A.N. S.r.l.

GARE PER SERVIZI DI BONIFICA E SMALTIMENTO DI MATERIALI INQUINANTI E/O PERICOLOSI PRESSO GLI ARSENALI DI TARANTO, LA SPEZIA ED AUGUSTA: L’AGCM RIDETERMINA LA SANZIONE IMPOSTA ALLA S.I.M.A.N. S.r.l.

agcmCon provvedimento del 14 settembre 2017, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha rideterminato la sanzione amministrativa pecuniaria applicata alla Società Industriale Meccanica ed Affini Navali (S.I.M.A.N. S.r.l.) per il comportamento alla stessa ascritto nel provvedimento dell’AGCM n. 25739 del 18 novembre 2015, reso a conclusione del procedimento I782.

A tale decisione l’AGCM è giunta in ragione della sentenza del Consiglio di Stato n. 3057 del 21 giugno 2017, che ha disposto la riduzione del 70% della ammenda originariamente imposta e pari ad Euro 1.014.857,00. Conseguentemente, l’AGCM ha provveduto a rideterminare tale importo in misura pari ad Euro di 304.457,10.

Il provvedimento è disponibile qui: I782.

Fonte: AGCM

Download PDF
In cima