Home / ANTITRUST ENFORCEMENT / PUBLIC ANTITRUST ENFORCEMENT / Abuso di posizione dominante / GELATI INDUSTRIALI: L’AGCM ACCERTA L’ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE DI UNILEVER ITALIA

GELATI INDUSTRIALI: L’AGCM ACCERTA L’ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE DI UNILEVER ITALIA

gelati-intro-580x333
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha accertato che Unilever Italia Mkt. Operations S.r.l. ha posto in essere una violazione dell’art. 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea, rappresentato da un abuso idoneo a ostacolare la crescita dei concorrenti nel mercato del gelato preconfezionato monodose da impulso, nel quale la società italiana della multinazionale anglo-olandese detiene una posizione dominante, principalmente attraverso la vendita dei gelati a marchio “Algida”.

Più in particolare, secondo l’AGCM, la predetta società ha posto in essere una strategia escludente a danno dei concorrenti (sia quelli piccoli che quelli di maggiore dimensione), composta da un ampio utilizzo di clausole di esclusiva merceologica e da una serie articolata di ulteriori condizioni fidelizzanti, strumenti di politica commerciale e condotte complessivamente volti a mantenere, formalmente o sostanzialmente, l’esclusiva delle forniture agli esercizi commerciali che costituiscono la propria clientela, ostacolando la concorrenza sul mercato.

Per gli effetti, l’AGCM ha imposto alla società investigata una sanzione amministrativa pecuniaria pari a Euro 60.668.580,00.

Il provvedimento è disponibile qui: A484_ch. istr.sanz._omi x pubbl.ne2.

Fonte: AGCM

Download PDF
In cima