Home / CONTATORI ANTITRUST / Italia / MODALITÀ DI CONTRIBUZIONE AGLI ONERI DI FUNZIONAMENTO DELL’AGCM PER L’ANNO 2018

MODALITÀ DI CONTRIBUZIONE AGLI ONERI DI FUNZIONAMENTO DELL’AGCM PER L’ANNO 2018

agcm logoL’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), nella riunione del 23 maggio 2018, ha approvato due documenti informativi relativi alle modalità di contribuzione agli oneri di funzionamento dell’Autorità, intitolati rispettivamente “Modalità di contribuzione agli oneri di funzionamento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per l’anno 2018” e “Istruzioni relative al versamento del contributo agli oneri di funzionamento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per l’anno 2018”.

Il primo documento contiene le modalità di contribuzione agli oneri di funzionamento dell’AGCM previsti dall’art. 10, comma 7-ter, della legge 10 ottobre 1990, n. 287 e determinate dall’Autorità ai sensi dell’art. 10, comma 7-quater, della medesima legge; il secondo ha il fine di fornire indicazioni ai soggetti tenuti al versamento del contributo per l’anno 2018.

Si ricorda che con delibera del 10 gennaio 2018, l’Autorità ha  ridotto per  l’anno  2018, il  contributo  dello  0,025  per  mille,  fissandolo nella misura dello 0,055 per mille del fatturato risultante dall’ultimo bilancio approvato, alla  data  della  delibera  stessa,  dalle  società  di  capitale  con  ricavi  totali  superiori  a  50  milioni  di euro, fermi restando i criteri stabiliti dal comma  2 dell’art. 16 della legge n. 287/90.

Il testo del provvedimento, corredato dei due documenti è disponibile qui: Modalità contribuzione oneri AGCM.

Fonte: AGCM

Download PDF
In cima