Home / ANTITRUST ENFORCEMENT / PUBLIC ANTITRUST ENFORCEMENT / Abuso di posizione dominante / CONDOTTE ESCLUDENTI NELLA PREVENDITA DI BIGLIETTI: IRROGATE SANZIONI PER CIRCA 100MILA EURO

CONDOTTE ESCLUDENTI NELLA PREVENDITA DI BIGLIETTI: IRROGATE SANZIONI PER CIRCA 100MILA EURO

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm), con due distinti provvedimenti, ha imposto altrettante sanzioni ex art. 14, comma 5 della legge n. 287/90 nei confronti delle società Friend & Partners S.r.l. e Vivo Concerti S.r.l.

Come si ricorderà, nel corso del 2019 il procedimento A523 era stato esteso nei confronti, tra le altre, delle predette società, alle quali l’Agcm nell’ambito dell’istruttoria in corso ha richiesto di fornire talune informazioni relative all’acquisizione di una partecipazione di controllo della medesima Vivo Concerti da parte di CTS Eventim AG & Co. KGaA per il tramite di Medusa Music Group GmbH e di Friends & Partners S.p.A.

A seguito dell’attività ispettiva svolta, l’Agcm ha accertato che le informazioni fornite dalle due società erano non veritiere e, comunque, incomplete, in violazione degli obblighi di cui all’art. 14, comma 5 della legge n. 287/90. In ragione della gravità delle violazioni accertate, l’Agcm ha ritenuto di irrogare, sia a Friend & Partners S.r.l. che a Vivo Concerti S.r.l., la sanzione di cui all’art. 14, comma 5 della legge n. 287/90 nel suo massimo ammontare, ovverosia Euro 51.646,00.

I provvedimenti sono disponibili qui: A523b_e_c.

Fonte: Agcm

Download PDF