Home / ANTITRUST ENFORCEMENT / SERVIZI DI SUPPORTO E ASSISTENZA TECNICA ALLA PA NEI PROGRAMMI COFINANZIATI DALL’UE: L’AUTORITÀ RIDETERMINA LE SANZIONI IMPOSTE

SERVIZI DI SUPPORTO E ASSISTENZA TECNICA ALLA PA NEI PROGRAMMI COFINANZIATI DALL’UE: L’AUTORITÀ RIDETERMINA LE SANZIONI IMPOSTE

Con quattro diversi provvedimenti, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) ha deliberato la rideterminazione delle sanzioni irrogate alle società PricewaterhouseCoopers S.p.A. e PricewaterhouseCoopers Advisory S.p.A. in solido tra loro, KPMG S.p.A., Deloitte & Touche S.p.A. ed Ernest & Young S.p.A. a valle del procedimento I796.

Come si ricorderà, con provvedimento del 18 ottobre 2017 l’Autorità ha accertato che le società Deloitte Consulting S.r.l., Deloitte & Touche S.p.A., Enrst&Young S.p.A., Ernst & Young Financial Business Advisors S.p.A., KPMG S.p.A., KPMG Advisory S.p.A., PricewaterhouseCoopers S.p.A., PricewaterhouseCoopers Advisory S.p.A. hanno posto in essere un’intesa restrittiva della concorrenza, contraria all’art. 101 TFUE, consistente in una pratica concordata avente la finalità di condizionare gli esiti della gara Consip A.d.A., attraverso l’eliminazione del reciproco confronto concorrenziale e la spartizione dei lotti e, pertanto, irrogato le relative sanzioni.

Le società hanno impugnato il provvedimento con distinti ricorsi dinanzi al TAR Lazio. Quest’ultimo, annullando parzialmente il provvedimento, ha ridefinito i criteri per la determinazione dell’importo delle sanzioni irrogate. Le sentenze sono disponibili qui.

L’Autorità, ritenuti i criteri individuati dal giudice amministrativo puntuali, oggettivi e di applicazione automatica, ha proceduto di conseguenza.

I provvedimenti sono disponibili qui: I796.

Fonte: AGCM

Download PDF